Ubuntu 7.04

Finito di installare ubuntu 7.04 (Feisty Fawn).Qui di seguito una schermata di come si presenta al primo avvio.

ubuntu704.jpg

L’installazione si presenta molto semplice ed efficace (molto simile a suse, fedora e con l’ultimo rilascio di debian).Una volta fatto bootare il SO da cd-rom ,Ubuntu parte bello tranquillo fino a quando non ci si trova in Gnome.Si puo notare che sul desktop è presente un’icona con scritto : ”install”.Appena ci si clicca sopra ,parte l’installer grafico che ci seguira per tutto il processo.
Una volta installato, Feisty Fawn si presenta con un Gnome (2.18) pulitissimo ed un menu dei programmi molto ordinato e privo di qualsiasi tool inutile come si vede in altre distro. La prima cosa da fare è settare una pwd di root visto che durante l’installazione non viene chiesta in quanto si lavora solo con sudo (http://wiki.ubuntu-it.org/Sudo).Questa si setta con il comando: “sudo passwd root” .

Bene adesso proviamo a fargli vedere tutte le periferiche…
1-Stampante OK
2-Digital camera OK
3-Hd usb OK
4-Pendrive OK
Bhe che dire…tutto visto alla prima.

Avevo letto da qualche parte che Feisty Fawn si presenta gia con i moduli GL e Compiz precaricati.Per vedere se è vero lancio il comando: “~$ glxinfo | grep rendering che produce l’output : “direct rendering: Yes ”.Ovviamente la curiosita’ la fa da padrona e quindi lancio subito “effetti desktop” in sistema>preferenze.Ok sembra esser partito tutto ma noto subito che i desktop virtuali da 4 che erano sono passati ad uno.Ovviamente il cubo non gira,ma le finestre sembrano essere gommose come è giusto che siano.
Bene cerchiamo un po sulla rete e trovo questo:
https://bugs.launchpad.net/libwnck/+bug/102785
https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/gnome-panel/+bug/105587
https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/compiz/+bug/109460
Sembra essere proprio il mio caso (ovviamente qualcosa che non mi va cè sempre!).Allora provo a vedere sui forum se qualcuno ha avuto il mio stesso problema e mi accorgo che ce ne sono un bel po: provo ad editare da gconf-editor il valore delle finestre di compiz a 4 (questo va fatto con compiz che gira senno non funziona).

gconfeditor

Ok adesso tutto funziona ma riavviato il pc o rilanciando “desktop effects”le impostazioni vengono sempre perse.Non posso editare il file ogni volta che voglio usare compiz!quindi trovo la soluzione definitiva con GL DESKTOP;un programma simile a beryl-manger che gira nel vassoio di sistema e che puo abilitare o disabilitare gli effetti e che cosa piu importante pensa lui a gestire sti benedetti desktop virtuali. Cazzeggiandoci un po vedo che funziona e che si tiene i settaggi.Bene problema risolto😉

compiz

Considerazioni:Il nuovo Ubuntu 7.04 è veramente bello (escluso il bug di compiz) e penso che lo lascero’ sul mio disco rigido per un bel po.

 

Pubblica un Commento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: